Archivio per la categoria Architettura

Piazza Alberti

Piazza Alberti

L’occasione progettuale di ridisegno di Piazza Alberti a Firenze diventa lo spunto per sperimentare in scala architettonica e urbana il rapporto con la storia e risolvere in maniera equilibrata la relazione con i linguaggi presenti nel contesto. L’edificio parcheggio non deve essere un inevitabile leggi tutto…


Share this:

Polimoda

Polimoda

Il progetto del Nuovo Centro per l’Alta Moda nel Comune di Scandicci fa parte di un PIUSS approvato e finanziato dalla Regione Toscana. La tipologia scolastica per una didattica speciale, come un centro per l’Alta Moda, presuppone una ricerca attenta degli spazi leggi tutto…


Share this:

CASERMA SANI – BOLOGNA

CASERMA SANI – BOLOGNA

L’area oggetto di interesse è quella dell’ Ex Caserma Sani nel quartiere Navile di Bologna: questa zona, di particolare pregio storico-architettonico, risulta delimitata dal centro storico della città a nord e da due strade ad alta percorrenza, via Stalingrado ad ovest e via Ferrarese ad est. Al livello progettuale, la principale volontà perseguita è quella di consentire l’integrazione di questa porzione urbana dismessa con il tessuto storico consolidato circostante, tramite la realizzazione di una serie di interventi che possano richiamare alla mente non solo una connessione con l’intorno edificato
leggi tutto…


Share this:

Dino Compagni

Dino Compagni

Il progetto ha come oggetto la ricostruzione della scuola media “Dino Compagni”, collocata nel lotto urbano delimitato da via Giuseppe Sirtori, via Don Verità e via delle Cento Stelle, al fine di realizzare un complesso scolastico caratterizzato da elevati standard in termini di efficienza energetica, sostenibilità ambientale e confort. La costante attenzione rivolta al rispetto dell’ambiente, che conferma gli indirizzi del preliminare, si traduce concretamente nella ricerca di soluzioni progettuali che consentano allo studente di avere un rapporto continuo e diretto con l’esterno leggi tutto…


Share this:

UNICOOP TIRRENO – LA ROSA

UNICOOP TIRRENO – LA ROSA

L’edificio riprogettato si sviluppa su due livelli di vita – piano terra e piano primo – consentendo di ottimizzarne le superfici ed il sistema dei flussi e dei percorsi. L’architettura si trasforma da contenitore monofunzionale a centro di servizi completo e nuovo, trasformando la sua “volumetria” anche attraverso “virus contemporanei” di riconoscibilità all’interno del quartiere. Lo studio di fattibilità è infatti mirato ad una ristrutturazione generale dell’edificio tale da ottimizzarne il sistema commerciale, ricercando nella finitura delle superfici il rapporto con il contesto – il mattone rosso faccia vista e il bianco delle superfici intonacate. leggi tutto…


Share this:

MIT

MIT

La proposta progettuale punta ad una complessiva strategia di riqualificazione e rigenerazione urbana prefigurata dal vigente Regolamento Urbanistico, incentrandosi sull’attuazione degli interventi di riconversione funzionale e di rilocalizzazione del supermercato coop di Via Gori e in alcuni primi interventi di recupero di porzione delle aree ferroviarie del terminale urbano, non più utilizzate e quindi liberabili nel breve periodo
leggi tutto…


Share this:

ARCHIVIO POST12345678910