Archivio per la categoria Edifici Privati

Housing Contest

Housing Contest

“Avevo preso come sempre il mio taccuino per disegnare: ho disegnato la strada, ho disegnato gli orizzonti, ho messo l’orientamento del sole, ho fiutato la topografia. Ho deciso il posto preciso, questo posto non era affatto fissato. Scegliendo il posto commettevo l’atto criminale o valido”. Le Corbusier leggi tutto…


Share this:

La Sala

La Sala

Il progetto di edilizia economico popolare in via della Sala a Firenze, in un’area di completamento fra via Pistoiese e via Lucchese, oltre a rispondere al bisogno di alloggi ha voluto creare, nell’uniformità architettonica dettata da bisogni di economia costruttiva, momenti di singola riconoscibilità leggi tutto…


Share this:

Villa Dhermi

Villa Dhermi

Conservare un oggetto non dipende dalle sue caratteristiche, ma da una precisa esigenza culturale della Modernità, che riconosciutone il valore ne determina l’istanza per conservarlo e trasmetterlo al futuro. Il rispetto per l’autenticità materiale per altro non obbliga all’immobilismo e al congelamento dell’opera leggi tutto…


Share this:

Manifattura Tabacchi

Manifattura Tabacchi

La costruzione dell’articolato complesso risale agli inizi degli anni Trenta. L’impianto è fortemente caratterizzato dalla severità espressiva del razionalismo italiano. Il valore artistico è espresso non tanto nella composizione architettonica dei singoli manufatti, se escludiamo il corpo monumentale leggi tutto…


Share this:

Riva del Garda

Riva del Garda

Il progetto propone la creazione di un’icona architettonica unica ed altamente riconoscibile sia per la città di Riva che per la “Garda Trentino Fiere”. Si propone un’immagine urbana che crei una fusione tra di edifici esistenti, i nuovi padiglioni, la struttura polifunzionale e la città stessa leggi tutto…


Share this:

Villa Klein

Villa Klein

Il progetto si propone di dare una maggiore chiarezza architettonica attraverso una riorganizzazione funzionale che prevede una eliminazione/recupero di SUL che allo stato attuale risulta in ambienti marginali rispetto all’ossatura principale. Il collegamento tra i piani seminterrato, terra e primo leggi tutto…


Share this: