Casa VDN

CSA VDN | PROMENADE ARCHITETTONICA | 2011

SCHEDA PROGETTO | DATI

LUOGO | Firenze (FI)

TEMA | Progetto di interni per una residenza privata

PROGETTO ARCHITETTONICO | ARX

PRESTAZIONI PROFESSIONALI | Progetto Preliminare, definitivo, esecutivo, DL

DESCRIZIONE DEL PROGETTO | MODALITA’ DI INTERVENTO

Un ex deposito/cucina, posta al primo piano di un ristorante sottostante su via dei Cimatori nel pieno centro di Firenze a due passi da piazza Signoria è stato trasformato in civile abitazione. Un unico vano di 45 mq con altezza di 5 metri con soffitto a cassettoni di origine cinquecentesca trasformato in un loft con soppalco di 15 mq e passerella totalmente vetrata di collegamento con la sola grande finestra di 3 mq. Dai saggi sulle murature sono emerse tracce di un esterno, più precisamente di una corte interna con i prospetti in pietra forte perfettamente conservati con archi acuti di grande valore architettonico e documentale. Una di queste, la più conservata, definisce il grande spazio soggiorno riportando il vano alla sua originaria immagine di esterno. Mentre gli spazi accessori, cucina e bagno, sono stati collocati sotto il soppalco che affaccia sul salotto, lo spazio che rimane a tutt’altezza presenta l’unica grande finestra esistente aumentata di dimensioni raggiungibile alla quota di 2,50 da una passerella aerea totalmente vetrata proprio per permettere la lettura dello spazio originario e per permettere l’uso della grande finestra. Un intervento che ha ridato allo spazio, connotato da elementi architettonici di pregio, una funzione compatibile e capace di valorizzare l’originaria funzione di spazio esterno. La scala è l’unico elemento, insieme alla passerella aerea, che dichiara i tempi dell’intervento costituita di un unico foglio di acciaio che si presenta come un tappeto che sale fino al soppalco.

CONDIVISIONE | SOCIAL

Share this:

Share this: