Mercato Forte dei Marmi

MERCATO DI FORTE DEI MARMI | CENTRALITA’ URBANA | 2012

DISEGNI | SCALA 1:100

SCHEDA PROGETTO | DATI

LUOGO | Forte dei Marmi (LU)

TEMA | Riqualificazione ambientale e urbana del Mercato Coperto

PROGETTO ARCHITETTONICO | Paolo Di Nardo

COLLABORATORI | Luca Sgrilli, Roberto Nieri

DIMENSIONI INTERVENTO | Parcheggio interrato 155 posti, 2000 mq coperti

PRESTAZIONI PROFESSIONALI | Progetto preliminare

DESCRIZIONE DEL PROGETTO | MODALITA’ DI INTERVENTO

Il simbolo Mercato si presenta come lo sviluppo di un cerchio la cui genesi territoriale, urbana e architettonica, rimanda alle forme circolari di certi momenti urbani presenti nel tessuto di Forte dei Marmi come la rotonda panoramica all’inizio del pontile, ma soprattutto come la famosa piazza del mercato o piazza dei cavallini. Questo luogo urbano condiziona per la sua forma circolare la composizione dei banchi del mercato del Forte dando definizione ad un’efficienza funzionale e distributiva importante. Questa presenza importante a livello formale non solo architettonico, ma anche urbano e funzionale, ha innestato l’idea progetto riproponendo una figura nel tessuto urbano della città e determinando nel suo sviluppo architettonico un volume circolare che, per la morbidezza della sua forma, si adagia senza creare interruzioni o contrasti con le presenza intorno all’area di intervento.
Il cerchio quindi assolve una doppia funzione semantica: vista dall’alto aggiunge un ulteriore spazio pubblico riconoscibile; architettonicamente diventa una pelle esterna di marmo di Carrara capace di definire spazi di relazione intermedia nel rapporto con la pianta quadrata inscritta del mercato. La sua circolarità materica bianca enfatizza quindi la funzione pubblica all’interno di una area fortemente connotata dalla residenza.
Una rampa esterna posta fra la pelle esterna di marmo e l’edificio mercato dà un maggior ruolo urbano all’edificio permettendo l’accesso, separato dal mercato, verso una terrazza panoramica che accoglie sculture marmoree e un spazio flessibile per eventi urbani a forte valore ambientale e paesaggistico. La massa di rivestimento di marmo è resa leggera e trasparente attraverso una forometria delle lastre di marmo capaci per la superficie coperta.

CONDIVISIONE | SOCIAL

Share this:
Share this: