ARX-Logo-Bianco
ARX-Logo-Bianco

menu

chiudi

Italo Calvino Scuola

Nuova scuola secondaria di primo grado “Italo Calvino”

chiudi

Luogo
Firenze, Italia
Cliente
Comune di Firenze
Anno
2023 – in corso
Dimensioni
3.448,67 mq
Importo lavori
€ 6.767.503,17
Incarico
I premio, PFTE, definitivo, esecutivo, CSE, direzione operativa
Squadra:
 
Progetto architettonico
Arx srl, Peluffo&Partners architettura srl, Arch. Andrea Parisella
Progetto strutturale
Ing. Andrea PepeVallarino Engineering srl
Progetto impiantistico
Ing. Francesco Bartoli – B-Green Consulting srl
Progetto prevenzione incendi
Dott. Ing. Massimo Agostini – AB Studio – Project & Consulting
Progetto geologico
Dott. Sergio Pugliese

Il progetto mira a creare un edificio semplice e compatto, che allo stesso tempo sia aperto agli spazi esterni. L’obiettivo è quello di conferire un’identità morfologica precisa all’area e al quartiere, a livello architettonico, contribuendo alla sua riqualificazione.
Un nuovo sistema vegetazionale viene introdotto nel cortile centrale, che costituisce il fulcro del complesso. Le aule e i laboratori si affacciano su questo cortile, che definisce un sistema verde in grado di svolgere non solo una funzione decorativa, ma di diventare un “tessuto connettivo” con le aree circostanti. Il verde non è solo una schermatura naturale, ma diventa anche una guida naturale che accompagna gli utenti lungo tutto il percorso all’interno dell’area. L’inserimento di elementi vegetali contribuisce a migliorare la qualità dell’aria, ridurre la temperatura ambiente e favorire una maggiore biodiversità all’interno del complesso scolastico.
La disposizione planimetrica del complesso si sviluppa lungo diverse direttrici che confluiscono nella corte centrale, creando così un ambiente permeabile che favorisce il dialogo diretto tra spazi interni ed esterni.

chiudi

San Rossore 1938

Nuovo polo didattico dell’Università di Pisa

chiudi

Luogo
Pisa, Italia
Cliente
Università di Pisa
Anno
2020
Dimensioni
3.355 mq
Importo lavori
€ 5.573.071,08
Incarico
Preliminare, definitivo, esecutivo, direzione artistica
Squadra:
 
Progetto architettonico
Arx srl, Diener & Diener Architekten, H21
Progetto strutturale
Aei progetti srl
Progetto impiantistico
Obermeyer Planen + Beraten
Crediti
Andrea Testi, Alessandro Gonnelli

Il progetto per il nuovo polo didattico nell'area ex-Guidotti prende spunto dal contesto cittadino in cui si inserisce. Esso si sviluppa in tre corpi, i quali, differenziandosi in altezza, vanno ad accostarsi alla città antica e alla sua articolazione, denunciando all'esterno le destinazioni d'uso degli ambienti interni. Il vestibolo diviene il punto d'eccellenza per la collocazione di un "evento" architettonico, svolgendo la funzione di passaggio tra città e giardino interno al polo didattico. Inoltre, il vestibolo acquisisce il carattere di luogo chiuso e aperto al contempo proprio grazie ad una copertura costituita di piccole vele triangolari gonfiate dal vento, le quali conferiscono luminosità e senso di apertura. Attraverso la corte interna, il nuovo polo didattico si avvarrà di un duplice vantaggio: da un lato, offrire una piacevole area munita di percorsi ergonomici per la sosta e la permanenza degli studenti, dall'altro godere di una risorsa bioclimatica che concorra all'equilibrio termico degli ambienti interni.